Che cos’è il browser



>>> Chi è IlMagoDelComputer

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò che cosa è il browser, sia sul computer che su smartphone e tablet.

Il browser è un programma per computer oppure una app per smartphone e tablet.
Il browser serve per visitare e visualizzare i siti Internet.
Ogni sito internet è identificato da un nome.
Questo nome si chiama nome dominio, oppure più semplicemente dominio.
(In inglese domain name, o semplicemente domain)

Il dominio di un sito solitamente ha il formato seguente: http :// www . nomedominio . estensione
ad esempio il nome dominio di questo sito è winfacile con estensione .it
http o https serve per identificare il protocollo di comunicazione tra programma browser e server web che ospita il sito.
L’argomento è molto più ampio ed esistono diversi protocolli di comunicazione.

Come visitare un sito dal browser

Per poter visitare un sito web dal browser, basta inserire il suo nome dominio nella barra degli indirizzi del browser.
In questo modo indichiamo al browser con quale sito mettersi in contatto.

Che cosa è la barra degli indirizzi del browser

Ad esempio, nella figura seguente, puoi vedere una schermata del browser Safari, il browser ufficiale che trovi su tutti i Mac.
La freccia rossa ti indica qual’è la barra degli indirizzi.
La barra degli indirizzi è una barra bianca orizzontale, nella quale devi scrivere il nome del dominio del sito che vuoi visitare.



Nell’immagine qui sopra, nella barra degli indirizzi è stato inserito il nome del sito
https://www.ilmagodellamail.it, un sito specializzato in tutorials e guide sulla posta elettronica.

Per visitare il sito devi:

  • inserire il suo nome dominio nella barra degli indirizzi
  • poi premere il tasto Invio/enter dalla tastiera del tuo computer

Il tuo browser a questo punto visiterà il sito.

Come fa il browser a visitare il sito ?

Che cosa significa visitare il sito ?
Il browser è un programma che esegue una richiesta al sito web che hai inserito nella barra degli indirizzi.
Il sito web che hai inserito nella barra degli indirizzi del browser è ospitato da un computer chiamato server, che è acceso 24 ore su 24 e serve le pagine web del sito agli utenti che vogliono visitarlo.

Nell’immagine seguente puoi vedere centinaia di server, organizzati in un datacenter, che ospita tantissimi siti web.
Le aziende che offrono questo servizio si chiamano società di hosting (hosting providers)



Nella rete ogni computer è identificato con un indirizzo di rete, chiamato indirizzo IP.
Per comunicare tra di loro, tutti i computer connessi ad Internet, si identificano tra di loro identificandosi con questi indirizzi IP.
Esiste un database centrale dove ad ogni nome dominio (www.ilmagodellamail.it) viene associato il reale indirizzo IP di quel server dove è ospitato il sito.

Il tuo computer, tramite il programma browser, effettuerà una richiesta al server identificato con il dominio richiesto e con l’indirizzo IP associato.

Il server risponderà a questa richiesta con una risposta.
In questa risposta (chiamata in gergo tecnico response) sarà presente il codice HTML della pagina web che abbiamo richiesto.
In pratica in questa risposta c’è un testo, scritto con un linguaggio di programmazione, chiamato HTML.

Questo linguaggio HTML è uno standard di comunicazione che viene adottato dai server, che servono le pagine web, e dai browser, che leggono le pagine web.
E’ necessario che da entrambe i lati, si parli lo stesso linguaggio.

Il server ha la responsabilità di produrre un codice HTML corretto, senza errori.
Il browser ha la responsabilità di leggere correttamente ed interpretare correttamente il codice HTML letto, e poi di tradurlo visivamente con elementi grafici sullo schermo dell’utente.

TUTORIALS SU Safari
Che cosa è Safari e come funziona Safari
Come usare Safari
Come si entra in un account Gmail
TUTORIALS SU Mozilla
Che cosa è Mozilla e come funziona Mozilla
Come usare Mozilla
Estensioni per browser per scaricare video da YouTube
Che cos'è il browser


Differenze tra browser

Hai mai notato grosse differenze nel navigare con il browser Internet Explorer per Windows ed il browser Safari per Mac, oppure un altro browser come Google Chrome o Mozilla Firefox ?
Durante i primi anni di Internet non tutti i browser visualizzavano lo stesso sito in modo uguale, e questo causava tantissimi grattacapi ai programmatori di siti web, che dovevano testare il sito web realizzato su tutti i browser più usati.

Che cos’è il browser

Con questo tutorial ti spiegherò che cos’è il browser, a cosa serve e ti indicherò i migliori per il tuo PC.

Il browser è un software come qualsiasi altro programma installato sul PC, pensato per il recupero dei testi, video, canzoni, immagini, presentazione di contenuti e navigazione su Internet, attraverso un apposito URL (es. www.nomedelsito.it).



In sostanza ti consente di consultare e interagire con le pagine dei siti Internet sul Web e Google per la ricerca di informazioni, di visualizzare i siti delle testate giornalistiche, dei blog, dei vari portali, accedere ai social network, di fare shopping online su e-commerce e tanto altro.

Il browser può essere utilizzato da PC ma anche da dispositivi mobili sotto forma di app. In entrambi i casi il funzionamento è lo stesso a prescindere dal dispositivo utilizzato.

Alcuni browser sono già disponibili “di default” su PC, smartphone e tablet, molti altri possono invece essere scaricati. Ad esempio, sui sistemi operativi Windows si trova Internet Explorer ed Edge (solo a partire da Windows 10), sui computer Mac troviamo Safari, su Linux Firefox, sui Android spesso troviamo Chrome, mentre su iOS c’è Safari mobile.

Ricorda che per utilizzare il browser è necessario essere collegati alla connessione dati del cellulare, se si utilizza quest’ultimo per la navigazione sul Web, altrimenti una connessione Wi-Fi per la linea fissa.

Come usare il browser

Ora che ti ho spiegato che cos’è il browser passiamo al suo utilizzo.
Che tu stia utilizzando Chrome, Firefox o altro, il funzionamento del browser è sempre identico e si può gestire direttamente dalla finestra del programma.

Vediamo com’è strutturata quest’ultima insieme alle sezioni e come si utilizzano i comandi e funzioni:



  • Barra dei menù:
  • collocata nella parte più in alto della finestra del browser, permette di accedere alle impostazioni, alle funzioni ed alle opzioni del navigatore Web oltre che hai comandi principali.
  • Barra degli strumenti:
  • si trova sotto la barra dei menù e permette di accedere ai principali pulsanti e comandi per gestire la navigazione online.
  • Barra degli indirizzi:
  • posta all’interno della barra degli strumenti, è quella sezione in cui viene visualizzato l’URL della pagina visitata e dove è possibile digitare nuovi indirizzi Web per poterli visitare.
  • Casella di ricerca:
  • se presente, si trova accanto alla barra degli indirizzi e permette di effettuare ricerche online senza l’ausilio del motore di ricerca.
  • Sezione dedicata alle schede aperte:
  • si trova sotto la barra degli indirizzi o appena sopra e permette di aprire nuove schede previo clic sull’apposito pulsante.
  • Menù contestuale:
  • si apre tramite clic destro in un punto vuoto di una qualsiasi pagina Internet, su di un link o, selezionando un dato elemento. Permette di usufruire delle funzioni aggiuntive.

Quanti browser esistono ?

Negli anni, le varie aziende di software hanno creato diversi browser.

Internet Explorer e Netscape Navigator sono i browser più storici, il primo è stato prodotto da Microsoft.

La Apple ha creato per il Mac un suo browser chiamato Safari.
Safari è disponibile anche su iPhone e iPad, i dispositivi mobili Apple.
Il linguaggio di programmazione per creare applicazioni per Mac e per iPhone/iPad è lo stesso, quindi non è stato complicatissimo creare due versioni dello stesso browser, per computer e per mobile.

Google, diversi anni fa si era contraddistinta per la creazione di un browser molto performante, chiamato Chrome, che i primi tempi offriva performance migliori rispetto a tutti gli altri browser:
Chrome ad oggi rimane un ottimo browser, ed ha la possibilità di aggiungere nuove funzionalità aggiuntive tramite le Extensions, ossia piccoli programmi aggiuntivi inseribili come plug-in.
In seguito Google ha creato anche Android, il sistema operativo per dispositivi mobili, e ha integrato il browser Chrome all’interno di Android.



Un altro browser sviluppato dall’azienda Mozilla si chiama Firefox, e nei primi anni di Internet si distingueva anch’esso da Internet Explorer per avere funzionalità più ricercate e curate.

C’è stato un periodo di Internet in cui era in atto una vera e propria guerra tra browsers.

TUTORIALS SU Firefox
Che cosa è Firefox e come funziona Firefox
Come usare Firefox
Estensioni per browser per scaricare video da YouTube
Come cancellare cronologia su Chrome, Firefox, Safari, Edge e Internet Explorer
TUTORIALS SU cronologia del browser
Che cosa è cronologia del browser e come funziona cronologia del browser
Come usare cronologia del browser
Cancellazione della cronologia del browser su Windows
Che cos'è il browser


BROWSER Google Chrome

Google Chrome è il browser Web più utilizzato e completo al mondo. Disponibile oltre che per Windows, Mac e Linux anche in versione per Android e per iOS. È gratis, veloce all’avvio, carica le pagine Internet in un lampo e può essere personalizzato grazie alle estensioni disponibili. Si aggiorna in maniera automatica e si interfaccia tranquillamente con tutti i prodotti della Google.



BROWSER Mozilla Firefox

Mozilla Firefox è gratuito, open source, compatibile su Windows, Mac e Linux e con la variante per dispositivi Android e iOS. Possiede un sistema di sincronizzazione dei dati online ed uno di aggiornamento automatico della versione più recente del programma da installare sul proprio PC.Veloce in fase di avvio e nel caricamento delle pagine, personalizzabile grazie all’installazione di appositi add-on.

BROWSER Apple Safari

Safari, il browser Web predefinito della Apple, fruibile anche su iOS, iPhone, Pad. È molto veloce, con consumi energetici ridotti, include varie funzioni.

TUTORIALS SU cronologia del browser
Che cosa è cronologia del browser e come funziona cronologia del browser
Come usare cronologia del browser
Cancellazione della cronologia del browser su Windows
Che cos'è il browser
TUTORIALS SU browser Edge
Che cosa è browser Edge e come funziona browser Edge
Come usare browser Edge
Come leggere la mail di Alice dal browser
Come esportare i preferiti di Firefox su Windows


BROWSER Microsoft Edge

Microsoft Edge è il browser preinstallato su Windows 10. È molto leggero, rapido, assicura un consumo energetico ridotto, supporta le estensioni ma non è ancora disponibile per i dispositivi mobili.

BROWSER Netscape Navigator

Uno dei primi browser apparsi sulla scena si chiamava Netscape Navigator ed era un browser progettato molto bene.
In particolare era ricco di funzioni intelligenti, e la progettazione era stata attenta anche ad alcuni dettagli riguardanti la privacy degli utenti.
Ricordo che ad esempio era molto semplice cancellare la Cronologia dei siti visitati, ed era possibile cancellare questa cronologia dei siti visitati anche in maniera selettiva.



TUTORIALS SU Chrome
Che cosa è Chrome e come funziona Chrome
Come usare Chrome
Come impostare Gmail sul browser Google Chrome
Come scaricare l'app Gmail da AppStore o Google Play Store e accedere a Gmail
Estensioni per browser per scaricare video da YouTube
programma per aprire file pdf gratis
TUTORIALS SU browser Chrome
Che cosa è browser Chrome e come funziona browser Chrome
Come usare browser Chrome
Che cos'è il browser
Come leggere la mail di Alice dal browser
Come modificare lo User-Agent sui principali browser
TUTORIALS SU browser Edge
Che cosa è browser Edge e come funziona browser Edge
Come usare browser Edge
Come leggere la mail di Alice dal browser
Come esportare i preferiti di Firefox su Windows
Che cosa è lo user agent del browser