Come aprire le porte del modem DLink



Come aprire le porte del modem D-Link



IMMAGINE QUI 2

Dopo aver visto come configurare modem D-Link appena uscito dalla scatola, passiamo alle configurazioni un po’ più avanzate, come quelle relative alle porte.

Aprire le porte di un router significa sbloccare i canali di comunicazione che alcuni software, come ad esempio uTorrent ed eMule, e alcuni dispositivi, come le console per videogiochi, utilizzano per comunicare con l’esterno (quindi per accedere a Internet).

Per aprire le porte su un modem/router D-Link, accedi al pannello di amministrazione del dispositivo e spostati sulla scheda Advanced (Avanzate) che si trova in alto.
Dopodiché seleziona la voce Port forwarding (Inoltro porte) dalla barra laterale di sinistra, clicca sul pulsante Add (Aggiungi) e compila il modulo che ti viene proposto con le indicazioni che trovi di seguito.

  • WAN Connections (connessioni WAN) – è il nome della connessione Internet in uso, lascia attivo il valore di default.
  • Server Name (nome server) – in questo campo devi digitare il nome che vuoi assegnare alla regola che stai creando per l’apertura delle porte (es.
    eMule se devi aprire le porte di eMule).
  • Schedule (pianificazione) – questo menu permette di programmare l’attivazione o la disattivazione delle regole impostate nel router.
    Lascia attivo il valore predefinito (always, sempre).
  • Server IP Address (indirizzo IP server) – in questo campo devi digitare l’indirizzo IP del PC o del dispositivo sul quale vuoi far valere la regola che stai creando (es.
    192.168.1.12).
    Per scoprire l’indirizzo IP del tuo PC leggi la mia guida su come visualizzare indirizzo IP.
  • External Port Start, External Port End, e Internal Port (porta esterna iniziale, porta esterna finale e porta interna) – in questi campi va il numero della porta che vuoi aprire nel router.
    Puoi anche inserire più di una porta in ogni regola.
  • Protocol (protocollo) – in questo menu devi indicare se la porta da aprire è di tipo TCP o UDP.

Quando hai finito di compilare il modulo, clicca sul pulsante Apply (applica) e le porte che hai indicato in quest’ultimo risulteranno aperte.



Qualora avessi bisogno di attivare l’UPnP (altra funzione che può essere richiesta per il corretto funzionamento di determinati software e dispositivi), recati nella scheda Advanced del pannello di amministrazione del tuo router, seleziona la voce Network tools dalla barra laterale di sinistra e clicca sul pulsante Upnp.