Vari abbonamenti di YouTube come funzionano



Vari abbonamenti di YouTube – come funzionano

 

Prima di spiegarti nel dettaglio come saltare la pubblicità su YouTube, ti sarà utile sapere che per riuscire nel tuo intento devi attivare YouTube Premium. Come ti ho spiegato nei paragrafi introduttivi di questa guida,

si tratta di un servizio in abbonamento: se ti stai chiedendo quali sono i costi del servizio, devi sapere che sono disponibili diversi piani tra cui scegliere.

 

 



YouTube Premium

consente di rimuovere gli annunci pubblicitari su YouTube e YouTube Music, di accedere ai filmati e ai brani in modalità offline e di riprodurli in background.

Inoltre, consente di accedere a YouTube Originals, per guardare film e serie originali. Ha un costo ricorrente di 11,99 euro/mese (15,99 euro/mese su iPhone e iPad, effettuando la sottoscrizione tramite iTunes) con un mese di prova gratuita.

 

YouTube Premium Famiglia

 

al costo di 17,99 euro/mese (22,99 euro/mese su iPhone e iPad, effettuando la sottoscrizione tramite iTunes) consente l’accesso alle funzionalità di YouTube Premium fino a un massimo di 6 componenti della famiglia. È disponibile una prova gratuita di un mese.




YouTube Music Premium

 

permette di rimuovere gli annunci pubblicitari su YouTube Music, il servizio di streaming musicale di Google. Inoltre, consente il download dei brani per l’ascolto in modalità offline e la riproduzione delle canzoni in background.

È disponibile una prova gratuita di tre mesi senza alcun vincolo, dopodiché si rinnova al costo di 9,99 euro/mese (12,99 euro/mese su iPhone e iPad con prova gratuita di un mese).

 

 



YouTube Music Premium Famiglia

è la soluzione di YouTube Music Premium pensata per le famiglie. Consente l’accesso a un numero massimo di 6 persone residenti nella stessa abitazione e ha un costo di 14,99 euro/mese (19,99 euro/mese su iPhone e iPad, effettuando la sottoscrizione tramite iTunes) con un mese di prova gratuita.

 

 

 

Per poter attivare la prova gratuita di YouTube Premium, è necessario effettuare l’accesso a YouTube con il proprio account Google.



Se non ne hai ancora uno, puoi leggere la mia guida su come creare account Google.