Cambiare il contenuto del menu Start di Windows 10

Cambiare il contenuto del menu Start di Windows 10

In questo tutorial ti mostrerò come cambiare il contenuto del menu Start su Windows 10, in modo da personalizzare Windows 10 secondo le tue esigenze.

Windows 10 infatti rispetto alle precedenti versioni di Windows è sicuramente un sistema operativo più personalizzabile.

E’ possible modificare i colori Tema scuro / Tema chiaro, è possibile personalizzare il menu Start nei colori, e contenuti visualizzati.

E’ un sistema operativo migliorato su tanti aspetti rispetto alle precedenti versioni sicuramente più statiche.

In questa guida ci soffermeremo sulla procedura per modificare le applicazioni e cartelle presenti nel menu Start di Windows 10.

Procedura per personalizzare i contenuti del menu Start di Windows 10

Su Windows 10 finalmente è possibile personalizzare il menu Start di Windows, ossia la porta di accesso principale ai programmi e alle funzioni di Windows.

Personalizzare il contenuto del menu Start di Windows 10 è molto utile per personalizzare il tuo computer secondo le tue esigenze.

Nel menu Start è finalmente possibile aggiungere ed eliminare applicazioni (programmi a piacimento)

agiungere o eliminare cartelle e collegamenti vari a piacimento.

  • apri il menu Start cliccando sull’icona della bandierina di Windows (posizionata in fondo allo schermo sulla sinistra)

{IMM – menu Start}

  • poi fai clic sull’icona delle Impostazioni di Windows (icona ingranaggio) nella barra laterale sinistra

{IMM – INGRANAGGIO IMPOSTAZIONI}

Si aprirà la finestra Impostazioni

  • seleziona prima la voce Personalizzazione

{IMM – PERSONALIZZAZIONE}

  • ora clicca su Start

{IMM – IMPOSTAZIONI MENU START}

In  questa schermata trovi una serie di interruttori per impostare varie opzioni:

  • mostrare le app aggiunte di recente

  • mostrare le app più usate

  • mostrare suggerimenti nel menu Start

  • usare la modalità a schermo intero per il menu Start

     mostrare gli elementi aperti di recente in una Lista nella barra delle applicazioni

schermointerostart1.jpg

– ora sposta su ON o su OFF gli interruttori posizionati sotto le varie voci elencate, in base alle tue esigenze

Opzioni che puoi personalizzare per il menu Start

Mostra più riquadri in Start, per attivare/disattivare la visualizzazione di più riquadri;

Mostra l’elenco delle app nel menu Start,

per attivare/disattivare la visione dell’elenco relativo alle applicazioni installate;

Mostra le app aggiunte di recente, per attivare/disattivare la visualizzazione dell’elenco inerente le applicazioni installate recentemente;

Mostra le app più usate, per attivare/disattivare la visualizzazione delle applicazioni usate con maggiore frequenza e Mostra occasionalmente suggerimenti in Start per attivare/disattivare i suggerimenti relativi all’installazione di nuove applicazioni dal Microsoft Store.

CARTELLE DA VISUALIZZARE NEL MENU START

Nella sezione Scegli le cartelle da visualizzare in Start, è possibile scegliere quali cartelle visualizzare.

Ad esempio è possibile scegliere se vedere:

  •  l’icona per aprire Esplora File (anche noto col nome di Risorse del computer oppure Esplora Risorse sulle versioni precedenti di Windows)
  •  i’icona per aprire Impostazioni (il pannello Impostazioni di Windows)
  • l’icona per aprire la cartella Documenti dell’utente amministratore
  •  l’icona per aprire la cartella Download dell’utente amministratore (dove vengono posizionati i files scaricati)
  •  l’icona per aprire la cartella Musica dell’utente amministratore
  • l’icona per aprire la cartella Immagini dell’utente amministratore
  •  l’icona per aprire la cartella Video dell’utente amministratore

e così via

In questo modo è possibile personalizzare il menu Start in modo da selezionare soltanto le icone che ci interessano, e limitare le opzioni nel menu Start in modo da ritagliarlo secondo le nostre esigenze

  • sposta su ON / OFF i vari interruttori posizionati sotto le voci elencate in base alle tue esigenze

{IMM – INTERRUTTORI CARTELLE DA VISUALIZZARE IN START}

cartellemenustartwindows10.jpg

Come togliere un’applicazione dal menu Start di Windows

Rimuovere un’applicazione dal menu Start di Windows invece è semplicissimo,

basta aprire il menu Start e cliccare col tasto destro del mouse sulla casella che vuoi rimuovere.

Apparirà un menu, scegli la voce Rimuovi da Start.

Ecco la procedura passo passo per rimuovere un’app dal menu Start di Windows:

  • apri il menu Start

  • clicca col tasto destro del mouse sulla casella che vuoi rimuovere dal menu

Si aprirà un menu con delle voci da scegliere

  • scegli la prima voce Rimuovi da Start

{IMM – MENU – RIMUOVI DA START}

windows2933291start23912.jpg

Come spostare la posizione di un’applicazione nel menu Start di Windows

Per spostare le caselle delle applicazioni nel menu Start, in pratica per ordinarle come meglio preferisci, segui i passaggi seguenti:

  • clicca su una casella che vuoi spostare col tasto sinistro del mouse e tieni premuto
  •  trascina la casella tenendo premuto il tasto sinistro del mouse su un’altra

Le caselle verranno invertite