Come è fatto un router



Come è fatto un router?

scritto da IlMagoDelComputer

Lo scopo di questo tutorial è spiegare come funziona un router, e come avviene il collegamento dei computer alla rete LAN e ad Internet.

Il router è un dispositivo che consente il collegamento alla rete Internet.

È formato da piccola scatola collegata alla presa a muro, con sopra diverse porte e lucette, e permette a tutti i dispositivi di connettersi contemporaneamente a Internet. 

Il router consente di fare molte attività: navigare in internet, vedere video in streaming, collegarsi ai social tra cui Facebook.



Anche per le connessioni mobili da cellulare occorre un router che non sta a casa ma nelle centraline dei fornitori di rete.

 

Funzionamento del router

Il principio di funzionamento del router è abbastanza semplice prende le informazioni dal cavo o dall’adsl attraverso una connessione WAN e le invia ai vari dispositivi collegati assicurandosi che tutti i dati vengano trasmessi correttamente.

Oltre a permettere la connessione dati e di routing il router funziona anche da firewall bloccando ed impedendo l’ingresso del traffico Internet non richiesto nei dispostivi collegati.

Tutti i router funzionano scambiando i dati sulla rete, ma i router wireless si differenziano in base al protocollo utilizzato 802.11g e 802.11n che è più veloce.



Questo comporta che un computer con scheda wifi 802.11g non può collegarsi ad un router con protocollo 802.11n

In genere, i router 802.11n funzionano anche con schede di rete 802.11g ma non potranno sfruttare la tecnologia migliore e saranno più lenti.

Le parti fisiche che compongono il router

Il primo router era il gateway di ARPANET, l’embrione della moderna internet di diversi anni fa.

Questo router era una macchina enorme come un frigorifero.

I Router più comuni oggi sono molto piccoli e costano poche decine di Euro. L’hardware è formato da un processore, una memoria RAM e flash e porte ethernet.



Tutti i router hanno una porta WAN (Wide Area Network) che è la connessione cablata che collega il router al muro tramite cavo.

Ogni router ha diverse porte LAN (Local Area Network) delle connessioni di rete locale per collegare i diversi dispositivi alla rete.

Molto diffusi sono anche i router wireless ovvero senza fili essi hanno un’antenna e trasmettono a frequenze radio da 2.4 ghz e 5 ghz per collegare tutti i dispositivi senza interferenze (router “dual-band”).

 

Come avviene il collegamento alla rete?

Per reti di computer si intende un gruppo di computer collegati ad uno stesso router.



Il provider assegna ai vari computer connessi ad Internet lo stesso indirizzo IP che è diverso rispetto agli indirizzi di rete Lan che il router assegna ai vari computer della rete

La rete WAN è quindi separata dalla rete LAN anche per garantire una maggiore sicurezza.

Internet si può definire come una rete WAN globale ed è un concetto diverso dal word wide web che è uno dei servizi offerti da Internet

Il modo con cui un router comunica con un modem DSL può essere spiegato con il concetto di pacchetto.

Ogni pezzo di informazione che viaggia su Internet si chiama Pacchetto.



Quando si naviga con il browser i pacchetti vengono scambiati (inviati e ricevuti) tra router e computer e i router svolgono la funzione di centralino di smistamento.

Tutti i router collegati a Internet comunicano tra loro attraverso l’indirizzo IP per garantire che i dati siano presi e restituiti ai nodi giusti (per esempio, dal mio computer ai server di Google quando faccio una ricerca).

 

TUTORIALS SU router
Che cosa è router e come funziona router
Come usare router
Come eseguire l'aggiornamento del Chromecast
Come bloccare il sito Facebook sul router


TUTORIALS SU router
Che cosa è router e come funziona router
Come usare router
Come è fatto un router
Come fare l'accesso nel modem di Alice
come configurare modem Teletu
come configurare modem Netgear