Creare un’unità di ripristino su Windows



Creare un’unità di ripristino su Windows

scritto da Il Mago Del Computer
siti web www.ilmagodelcomputer.comwww.ilmagodellamela.itwww.melatutorials.itwww.winfacile.itwww.pctutorials.it

In questo articolo parleremo di come creare una unità di ripristino su Windows, per avere una copia di emergenza del sistema operativo funzionante in caso di problemi del sistema operativo Windows.

Può capitare, dopo qualche tempo di utilizzo, che programmi installati facciano conflitto tra di loro, oppure che navigando in rete, il computer prenda un virus informatico e venga danneggiato l’avvio di Windows.

La maggioranza degli utenti che usa Windows è soggetta a tutta una serie di problematiche che affliggono i pc, che trattiamo ampiamente su questo sito.
In questa guida vediamo come creare un disco di ripristino su Windows.

Un disco di ripristino serve per ritornare ad uno stato precedente del tuo computer, nel caso di malfunzionamenti hardware o del sistema operativo.



Creare un disco di ripristino (anche detto unità di ripristino) è una misura di precauzione per poter fare una copia del sistema operativo e dei dati quando funziona perfettamente, in modo da poter recuperare questo stato di cose quando invece smetterà di funzionare.

Installare Windows da capo e re-installare tutti i programmi è spesso una operazione molto lunga che ruba una mezza giornata di tempo, e quindi creare un disco di ripristino di Windows ti permette di abbreviare questi tempi di ripristino del sistema operativo in caso di problemi.

Mentre sui sistemi Apple Macintosh problemi sul sistema operativo sono davvero rari essendo delle macchine molto stabili, su Windows bisogna prevenire eventuali situazioni problematiche, per evitare di buttare tempo e a volte soldi per pagare un tecnico che effettui queste operazioni di recupero dati in casi di danneggiamento del disco interno o nel caso di malfunzionamenti del sistema operativo.

TUTORIAL CORRELATI:
come creare un disco di ripristino su Windows 10
come usare il disco di ripristino di Windows 10

 



Procedura per creare un disco di ripristino su Windows

– per prima cosa procurati un disco esterno USB oppure una chiavetta USB dove salvare il software necessario per il ripristino di Windows

– cerca Crea un’unità di ripristino nella barra di ricerca di Windows

{IMM – CERCA UNITA DI RIPRISTINO NELLA BARRA DI WINDOWS}

– scegli il risultato di ricerca trovato da Windows

Si aprirà la finestra del programma.



– assicurati che ci sia il check sulla voce Esegui il backup dei file di sistema nell’unità di ripristino 

{IMM – CHECK ESEGUI IL BACKUP}

– premi il pulsante Avanti

– collega un disco esterno o una chiavetta USB ad una porta USB del computer

– seleziona l’unità collegata, nell’interfaccia che vedi



– poi premi il pulsante Avanti 

– poi premi su Crea

{IMM – AVANTI}

A questo punto partirà l’operazione di esecuzione della creazione del disco di ripristino di Windows.

TUTORIALS SU hard disk esterno
Che cosa è hard disk esterno e come funziona hard disk esterno
Come usare hard disk esterno
Alcuni programmi per deframmentare dischi su Windows
Come spostare la cartella Documenti di Windows su disco esterno
Quali sono le unità informatiche
Quali sono le differenze tra hard disk HDD e hard disk SSD
TUTORIALS SU disco fisso
Che cosa è disco fisso e come funziona disco fisso
Come usare disco fisso
Programmi per fare backup su Windows 
Dove vedo hardware in Windows
programmi per partizionare hard disk su Windows
Quali sono le differenze tra hard disk HDD e hard disk SSD
TUTORIALS SU backup incrementale
Che cosa è backup incrementale e come funziona backup incrementale
Come usare backup incrementale
Creazione di un'unità di ripristino su Windows
Come fare un backup su Windows con Ainvo Copy 
Creare un disco di ripristino  su Windows 10
Programmi per fare backup gratuito su Windows