Come ridimensionare il menu Start di Windows 10



Come ridimensionare il menu Start di Windows 10

scritto da Il Mago Del Computer

In questo tutorial vedremo come ridimensionare il menu Start su Windows 10, in modo da personalizzare la visualizzazione ed aspetto grafico del menu Start di Windows.
Se reputi il tuo menu Start troppo grande o troppo piccolo per le tue esigenze, sappi che con Windows 10 è possibile personalizzare completamente il menu Start di Windows, in modo da personalizzare varie impostazioni:

ridimensionare il menu Start in larghezza (più grande o minimizzato)
cambiare colori di sfondo delle varie caselle (in inglese Tiles, letteralmente significa mattonelle del pavimento)
– organizzare le applicazioni visualizzate in cartelle
– visualizzare applicazioni recenti e applicazioni usate di frequente

Su Windows 10 c’è una pagina Impostazioni completamente dedicata alla personalizzazione del menu Start, in modo da poterlo customizzare e ridimensionare e modificare come ci piace di più.
Se sei un utente abbastanza esperto e ti piace personalizzare gli strumenti di lavoro al meglio sicuramente troverai vantaggio dal personalizzare l’organizzazione del menu Start, non tanto per l’aspetto grafico, quanto per l’organizzazione dei contenuti in esso appunto visibili, ossia le applicazioni.

Un menu Start organizzato infatti, ti permette di velocizzare l’accesso ai programmi che usi abitualmente e quotidianamente.
Ma ora vediamo in dettaglio come ridimensionare il menu Start di Windows 10 e come fare altre personalizzazioni del menu Start.



TUTORIALS SU menu Start
Che cosa è menu Start e come funziona menu Start
Come usare menu Start
Come modificare dimensioni e posizione del menu Start di Windows 10
Come avere il menu Start a schermo intero
Come creare un secondo account amministratore su Windows 10
come togliere la personalizzazione del menu Start di Windows