programmi per partizionare hard disk su Windows



Programmi per partizionare hard disk su Windows

scritto da IlMagoDelComputer

siti web www.ilmagodelcomputer.comwww.tutorialissimo.comwww.melatutorials.it

In questo tutorial ti mostrerò dei programmi per partizionare hard disk su Windows, in modo da creare facilmente partizioni del disco fisso interno del computer.
Partizionare l’hard disk significa dividerlo in sezioni logiche (o dischi virtuali) che poi il sistema operativo identifica come dischi separati.

Ad esempio su computer Apple Macintosh si usa partizionare il disco interno del Mac per poter installare due sistemi operativi contemporaneamente sullo stesso computer (ad esempio Mac OS e Windows) e poi poter avviare la macchina o dalla partizione con Mac OS oppure dall’altra partizione con Windows.
Dipende tutto dalle tue esigenze, se hai un programma di fatturazione che gira solo su Windows, ma hai un Mac, probabilmente potrai partizionare il Mac in questo modo, oppure ricorrere all’installazione di un software che permette le macchine virtuali, come ad esempio Parallels Desktop.

Rimanendo invece nell’ambito dei computer con sistema operativo Windows, ad esempio alcuni utenti sentono l’esigenza di suddividere in distinti dischi logici un unico disco che contenga sia sistema operativo sia dati e files.
Questa operazione prende il nome di partizione del disco e consente al sistema operativo Windows di vedere un unico disco come due dischi separati.
A questo punto l’utente può installare ad esempio il sistema operativo su una partizione e salvare dati e cartelle sulla seconda partizione.



Perchè creare più partizioni nello stesso disco ?
Separare il sistema operativo Windows dai dati di lavoro è utile per evitare dispendi di tempo inutili in caso di malfunzionamento del sistema operativo.
Se il sistema operativo prende un virus da Internet e smette di funzionare correttamente, spesso l’unica soluzione per risolvere il problema è formattare completamente il disco.
Se sistema operativo e dati sono nella stessa partizione del disco fisso, praticamente si è costretti a cancellare tutti i dati, se non si è in grado di smontare fisicamente il disco dal computer e collegarlo ad un altro computer con sistema operativo funzionante.
In quest’ultimo modo si possono copiare i dati in un secondo disco e metterli al sicuro, e poi formattare il disco colpito da virus.

Se non sei un utente abbastanza esperto da fare quest’ultimo procedimento, ma comunque ritieni di essere in grado di partizionare un disco, sappi che il vantaggio è che, in caso di virus, dovrai formattare solo la partizione contenente il sistema operativo Windows, e non la partizione dati.
Si evita così di formattare completamente il disco e/o perdere i dati, e sicuramente si evitano perdite di tempo.

In questa guida vedremo:
come partizionare il disco fisso del computer su Windows (varie versioni) tramite sistema operativo
come partizionare il disco fisso del computer con programmi aggiuntivi

 

Programmi per partizionare il disco fisso del computer su Windows

In questo paragrafo vedremo come partizionare il disco fisso del computer tramite programmi e app per partizionare il disco su Windows.
Analizziamo ora quali sono i migliori software per partizionare l’hard disk del tuo computer con sistema operativo Windows.



EaseUS Partition Master Free Edition

LINK: https://it.easeus.com/partition-manager/partition-master-free.html

Uno dei più usati programmi per partizionare hard disk per Windows 10 / per  Windows 8.1 / per Windows 8 / per Windows 7/ per Windows Vista / per Windows XP, è in grado di lavorare sulle partizioni per Windows.
Con il programma EaseUS Partition Master Free Edition (gratuito) puoi gestire le partizioni, ossia puoi:
ridimensionare partizioni
creare partizioni
cancellare partizioni
spostare partizioni
formattare partizioni

su vari tipi di hard disk inclusi gli hard disk SSD (dischi allo stato solido)
schede di memoria Flash,
pendette / chiavette USB

Vantaggi:
Facile da usare, permette la creazione di anteprime delle partizioni prima di applicarle al disco reale

Svantaggi:
Non permette di ridimensionare i volumi dinamici



Supporta i seguenti hard disk:

  • ATA (IDE) HDD Parallelo
  • ATA (SATA) HDD Serial
  • SATA (eSATA) HDD Esterno
  • SCSI HDD
  • Disco a stato solido (SSD)
  • Tutti i livelli di controllori SCSI, IDE e SATA RAID
  • Supporto completato di configurazioni RAIDed (hardware RAIDs)
  • IEEE 1394 (FireWire) HDD
  • USB 1.0/2.0/3.0 HDD
  • Dispositivo rimovibile, come flash drive, scheda di memoria, memory stick ecc
  • Supporta disco rigido grande (disco rigido MBR e GPT)
  • EaseUS Partition Master supporta disco rigido di 8TB (16TB in edizione commerciale) e un massimo di 32 dischi.

Supporta I seguenti File system:

  • EXT3
  • EXT2
  • NTFS
  • FAT32
  • FAT16
  • FAT12
  • ReFS

TUTORIALS SU hard disk
Che cosa è hard disk e come funziona hard disk
Come usare hard disk
Come spostare la cartella Documenti di Windows su disco esterno
Come formattare un hard disk su Windows
Come scaricare le foto da iPhone a Mac
TUTORIALS SU hard disk esterno
Che cosa è hard disk esterno e come funziona hard disk esterno
Come usare hard disk esterno
Programmi per fare backup su Windows 
Programmi per fare un backup su Windows - Ainvo Copy
Programmi per fare backup gratuito su Windows
che cosa sono le memorie di massa
TUTORIALS SU partizione
Che cosa è partizione e come funziona partizione
Come usare partizione
programmi per partizionare hard disk su Windows
A cosa serve il BIOS
Quali sono le unità informatiche