Come scaricare Play Store sul computer



Come scaricare Play Store sul computer

In questo tutorial ti spiegherò come scaricare Play Store sul computer, in modo da scaricare app Android e navigare nello store per scoprire nuove app Android da scaricare sul tuo smartphone Android o tablet Android.

 

Sei venuto a conoscenza della possibilità di utilizzare le tue app Android, anche sul tuo PC ma non sai come fare? Bene, allora sei nel posto giusto. In questo tutorial ti spiegherò, in modo semplice e veloce quali sono i passaggi da seguire per scaricare il Play Store su PC così da potere installare le tue app preferite che solitamente utilizzi sul tuo smartphone Android.

 



Scaricare Play Store su PC installando un sistema operativo

Per scaricare Play Store su PC devi avere una versione di Android installabile su computer, senza che questo possa cambiare o danneggiare i file del sistema operativo in uso Windows o macOS. Per fare ciò puoi utilizzare due valide alternative: Phoenix OS e Remix OS:

  • Phoenix OS (Windows/macOS)

Phoenix OS è stato originariamente creato per essere utilizzato su Android ma successivamente è stato modificato per garantire lo stesso funzionamento su PC, su cui è installato il sistema operativo Windows, con l’unico scopo di sfruttare una piattaforma attraverso la quale utilizzare app e Play Store come su un qualsiasi dispositivo mobile. Possiede un’interfaccia in lingua inglese e può essere installato in due modi: con il setup diretto a fianco al tuo sistema operativo Windows come sistema operativo autonomo, non intaccando il sistema operativo principale; e con l’installazione come sistema “ospite”, utilizzando un emulatore come VirtualBox, in modo da potere essere utilizzato anche su Mac. Di seguito ti riporterò le procedure di installazione nel caso tu possieda un PC con sistema operativo Windows o con sistema operativo Mac:

{procedura installazione Windows}

{procedura installazione Mac}

  • Remix OS (Windows/macOS)

Si tratta di una versione realizzata inizialmente per essere utilizzata su Android, ma successivamente modificata per essere utilizzata anche tramite PC. Presenta delle differenze rispetto Phoenix OS, in quanto: gli utenti Mac sono costretti a dovere effettuare un’installazione a tutti gli effetti del sistema operativo, utilizzando ad esempio VirtualBox, come gestore di macchine virtuali; mentre gli utenti Windows non dovendo installare nulla possono utilizzare l’app in pochi passaggi, attraverso uno specifico “player”:



{procedura Windows}

{procedura Mac}

 

Scaricare Play Store su PC utilizzando un emulatore

Se hai il timore di ritrovarti dinnanzi a qualche difficoltà nell’istallazione di un vero e proprio sistema operativo, puoi ricorrere ad emulatore il cui scopo principale è quello di permettere attraverso pochi passaggi l’avvio e l’esecuzione delle app Android, tra cui il Play Store. Ti mostro adesso due soluzioni: una compatibile con Windows e una con Mac.

  • MEmu (Windows)

Emulatore utile per scaricare Play Store su computer, progettato inizialmente per eseguire solamente giochi, poi nel tempo è stato modificato per eseguire le app Android su Windows. MEmu è un emulatore gratuito, ma possiede un buon numero di annunci in-app che non interferiscono con il suo utilizzo.



{procedura}

 

 

  • NoxPlayer 6 (Windows/macOS)

Si tratta di un emulatore Android, in lingua inglese, che si contraddistingue dal precedente, di cui abbiamo parlato finora, per la sua semplicità oltre che per la sua leggerezza. È una valida alternativa per utilizzare il Play Store di Google senza troppi sforzi da parte tua o del tuo computer.

{procedura}